Not Safe For Work

Not Safe For Work

lunedì 16 ottobre 2017

Il primo vero traguardo personale di un sottomesso è quello di riuscire a stare bene con se stesso, unificare la dualità di quanto appreso nella sua adolescenza, formazione e famiglia con quello che spontaneamente sente nel profondo della propria anima. 
La sublimazione di una donna e la scelta di porsi sotto la sua guida non solo riempie di gioia ma sopratutto non svilisce l'identità di una persona. L'equazione che influenza noi uomini sin dalla nascita, ovvero uomo=attivo=forza=virilità=macho, non deve inquinare la volontà e può essere risolta con l'introspezione e l'intelligenza di cui si è dotati. Un siffatto percorso personale, nel tempo, con l'esperienza, porta in seguito, alla nascita di uno schiavo.

Arcangelo Salvemini
 

Nessun commento:

Posta un commento

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG

AddToAny