Not Safe For Work

Not Safe For Work

martedì 13 febbraio 2018

Anjo's words

"Non immagini quanto io desideri soffrire per Te. Ed è un sentimento completamente nuovo.
E sogno continuamente sentire il Tuo ridere.
E sogno continuamente dormire legato ai piedi del Tuo letto, per risvegliarmi al tocco del Tuo piede sulla mia nuca al Tuo risveglio. Sogno allora di salutarTi con un “buongiorno Padrona”, per poi aiutarti a vestirti per la giornata, prepararti la colazione, ed accompagnarTi dove Tu mi dirai.
Così come sogno il baciare i Tuoi piedi come ultimo gesto della giornata, per poi addormentarmi, sempre lì ai piedi del Tuo letto, sussurrando “Grazie, Padrona!”.
E' la Padrona che rende tutto bellissimo.
Mi hai condotto, involontariamente, ad una sottomissione così totale da non farmi desiderare null’altro se non la possibilità di poter rispondere “si, grazie Padrona!”
Trascorro le mie giornate ad impegnarmi con l’unico pensiero che ciò che faccio mi condurrà un passo più vicino al Tuo servizio.
E vivo con l’ossessione di ritrovarmi a poter, quel giorno, presentarmi a Te con un omaggio degno di Te e del tempo durante il quale non ho tenuto fede a parte del mio dovere.
Sto vivendo nel bisogno che Tu divenga Padrona della mia vita,
al punto che sia Tu a scandire e decidere ogni attimo della mia (Tua) giornata.
Sei pura poesia, Padrona.
Una poesia di fronte alla quale non si può che inchinarsi per restarne estasiato."

Anjo


Nessun commento:

Posta un commento

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG

AddToAny